12 Febbraio 2018 | L’inverno in Garfagnana è affascinante e ricco di sorprese che i partecipanti al Tour 4×4 hanno gradito molto.

Il Tour 4×4 organizzato tra il Lago di Vagli e il Passo dei Carpinelli, sullo sfondo sempre le Alpi Apuane e gli Appennini Toscani, si è snodato tra gli sterrati innevati e i sentieri immersi nella natura.

I partecipanti sono arrivati da diverse parti d’Italia: Roma, Milano, Modena, Parma e Torino.

Il sabato ritrovo in riva al lago di Vagli, famoso per la diga ma soprattutto per il paese sommerso che è stato sacrificato in virtù della creazione del bacino artificiale. Al briefing è intervenuto il Presidente della Cooperativa Apuana Marmi che ci ha raccontato come le cave di marmo della zona sono molto pregiate e stanno vendendo il materiale in tutto il Mondo.

La salita verso le cave ha regalato subito qualche scarica di adrenalina grazie alla neve che ricopriva la strada, l’ultimo tratto è stato una vera sfida che non tutti hanno provato a superare.

La seconda visita della giornata è stata a Campocatino, un piccolo villaggio magico, utilizzato anche da Leonardo Pieraccioni per il set di un suo film.

Anche a Campocatino neve e salitone impegnativo che ha dato filo da torcere.

Lasciato il bellissimo villaggio il convoglio ha fatto rotta sul Lago di Vagli passando accanto a tutte le attività principali della Vagli Park con il Volo dell’Angelo e il Ponte di corde, per arrivare alla Diga. Da qui il percorso si è arrampicato su un bello sterrato con vista lago fino al piccolo paese dove è arrivato l’asfalto per andare all’hotel.

Aperitivo e cena a Vagli Sopra, con saluto del grande Sindaco Mario Puglia che, insieme all’assessore Piero Franchi, hanno permesso di organizzare il Tour del week end.

La domenica cambio di scenario con un primo tratto innevato e poi sterrato, con alcuni tratti di fango piacevole.

Il sole ha accompagnato il gruppo tutto il tempo, al passaggio vicino al Lago di Gramolazzo i colori erano stupendi.

Ultimo tratto sterrato sul Monte Argegna con pausa al pratone per godere del panorama sul Monte Pisanino, il più alto delle Alpi Apuane, e sull’Appennino Tosco – Emiliano. Bellissimo il paesaggio reso ancor più piacevole dal sole.

Trasferimento finale in sterrato sassoso che ha portato il gruppo a lambire la Lunigiana per poi rientrare in Garfagnana per il pranzo al Passo dei Carpinelli.

Un bel fine settimana di fuoristrada turistico in ottima compagnia. Un ringraziamento di cuore a tutti i partecipanti che hanno reso possibile questo Tour 4×4.

Prossimi appuntamenti con i Tour 4×4 di drivEvent Adventure sono la Pasqua 4×4 al Ciocco (31 Marzo – 2 Aprile) e Primavera in Sardegna (21-25 Aprile). Informazioni foto e video sul sito tour4x4.it e sulla pagina Facebook @tour4x4.

Tour4x4 cave di Marmo di Vagli
« 1 di 90 »